Atletica, Kiprop vince la maratona di Palermo

L'atleta di Kipsabet è al suo secondo successo in carriera, dopo il successo nell'Amman Marathon 2010. Il nuovo campione di Palermo ha lasciato fare la corsa agli avversari, anche per non disperdere energie, vista la temperatura (fra i 18 e i 20 gradi)

PALERMO. Benjamin Serem Kiprop riporta il Kenia a primeggiare nella maratona maschile di Palermo-Banco di Sicilia Unicredit, giunta alla XVII edizione.   L'atleta di Kipsabet è al suo secondo successo in carriera, dopo il successo nell'Amman Marathon 2010. Il nuovo campione di Palermo ha lasciato fare la corsa agli avversari, anche per non disperdere energie, vista la temperatura (fra i 18 e i 20 gradi). Nel gruppo di testa sin dalle battute iniziali, Serem Kiprop ha lasciato che l'etiope Werkunesh Aboye Seyoum conducesse le danze, con ripetuti attacchi al secondo passaggio in Favorita, tra il 26 e il 30 km.  Al 38 km, invece, è stato proprio Serem Kiprop a lanciare l'attacco decisivo che gli ha consentito di tagliare il traguardo in 2h15'15«. Alle sue spalle il connazionale James Chemchir Kasis (2h16'08»), mentre l'etiope Werkunesh Aboye Seyoum, protagonista per buona parte di gara, s'è dovuto accontentare della terza piazza, in 2h16'53.  Tra le donne trenino etiope per tutta la gara, prima del lungo rettilineo finale di viale della Libertà che ha premiato la progressione di Worknesh Oda Shashe (2h45'01»). Seconda Meseret Jima Dugo (2h46'35«), terza la connazionale Bizuwork Kasaye Getahun (2h46'51»).  Il ventunenne Alessio Terrasi ha vinto la mezza maratona in 1h09'58«. In campo femminile successo per la francese Heidi Freytag (1h25'24»). Ben 35 le Nazioni che oggi si son date appuntamento a Palermo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati