Vince 6 milioni a poker su sito illegale, denunciato

MILANO. E' un abilissimo giocatore di poker, tanto da aver vinto nel tempo quasi 6 milioni di euro: ma andava on-line su un sito non autorizzato e non ha mai dichiarato le vincite al Fisco. Scoperto è stato denunciato dalla Guardia di Finanza di Luino (Varese) per gioco d'azzardo ed evasione fiscale. L'uomo aveva iniziato a giocare sulla Rete nel 2007 collegandosi on-line su un sito registrato nel Regno Unito, sito mai autorizzato dai Monopoli di Stato (che consentono l'accesso legale ad una serie di siti presso cui è possibile giocare e le cui vincite vengono tassate a monte). A scoprirlo sono state le Fiamme Gialle che, approfondendo l'analisi di alcune operazioni finanziarie sospette, sono riusciti, prima, a individuarlo e, sviluppando le indagini, hanno capito da dove provenivano le sue ingenti disponibilità. Il giocatore incallito è stato quindi denunciato e a seguito di decreto emesso dal Tribunale di Varese gli sono stati sequestrati, a garanzia del suo ingente debito col Fisco, due autovetture di grossa cilindrata e un appartamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati