Palermo, protestano i lavoratori della Federico Musei

PALERMO. Protesta dei lavoratori della Federico Musei davanti alla galleria regionale di Palazzo Abatellis a Palermo. In 62, dal 2004 al 2009, hanno svolto presso i siti museali della regione i servizi di accoglienza e assistenza dei visitatori, la regolamentazione del flusso del pubblico, il servizio di biglietteria e book shoop. A seguito della rinuncia da parte del Capofila della Federico Musei della proroga per la concessione dei servizi da parte dell'Assessorato alla Beni Culturali, i lavoratori sono in cassa integrazione dal 01 gennaio 2010.  "Si tratta di personale qualificato che - spiega Mimma Calabrò, segretario generale della Fisascat Cisl- ha dato disponibilità per continuare a svolgere le prestazioni pur di non sprecare le risorse degli ammortizzatori prestando servizio e non rimanendo inutilmente a casa. Specie in una regione dove i musei restano chiusi per mancanza di personale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati