Berlusconi: "Monti parte bene, ma la situazione non è democratica"

L'ex presidente del Consiglio: "La situazione dell'euro e del mercato è tale per cui siamo consapevolmente arrivati a questa situazione. E' una invenzione italiana per dare una risposta ad una situazione difficile. Mai minacciato il Governo di staccare la spina"

ROMA. "L'ho ascoltato, tutto bene, mi sembra che Monti sia partito bene". Silvio Berlusconi è tornato in aula dopo le dimissioni di sabato, complimentandosi con il nuovo presidente del Consiglio. "La situazione dell'euro e del mercato è tale per cui siamo consapevolmente arrivati a questa situazione, che non rientra nei canoni della democrazia che prevede che i governi siano eletti dalla gente. E' una invenzione italiana per dare una risposta ad una situazione difficile" - dice Berlusconi - " Il governo Monti "opererà in maniera tale da essere utile al Paese per tutto il tempo che rimane". L'ex premier smentisce di aver detto che sarà il Pdl a decidere quando staccare la spina: "Invenzioni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati