Governo, tramonta l’ipotesi Letta-Amato

Trattativa nella notte per definire la lista dei ministri. I politici non dovrebbero farne parte

ROMA. Trattativa nella notte per definire la squadra di governo. Il segretario del Pdl Angelino Alfano si é recato a Palazzo Giustiniani dove ha avuto un lungo incontro con il presidente del Consiglio incaricato Mario Monti. Sembrerebbe tramontata, per i veti incrociati, stando a fonti del Pdl, l'ipotesi di far entrare nell'esecutivo Gianni Letta e Giuliano Amato. "Ormai non ci sono più margini a meno che Monti, con il sostegno del Colle, metta tutti di fronte al fatto compiuto", spiega un dirigente del Popolo della libertà. Nel Pdl ha cominciato a circolare con insistenza, per la giustizia, il nome di Paola Severino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati