Black-out Tim, problemi per polizia penitenziaria in Sicilia

PALERMO. "Da stamani la polizia penitenziaria non riesce più a utilizzare i telefonini a causa di un black out in Sicilia della Tim". La denuncia viene da Mimmo Nicotra, vice segretario generale del sindacato della polizia penitenziaria Osapp. "Ci sono gravi difficoltà per la sicurezza - dice Nicotra - in quanto i telefoni in uso servono per tutte le comunicazioni di servizio comprese le traduzioni dei carcerati. Dalla Tim hanno assicurato che massimo entro le 48 ore saranno ripristinate le comunicazioni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati