Trapani, Birgi di nuovo a disposizione dei voli civili

Le piazzole di parcheggio per aerei utilizzate durante le operazioni della Nato in Libia tornano in funzione. L'Aeronautica: "Abbiamo mantenuto fede all'impegno"

TRAPANI.  Tutte le piazzole di parcheggio per aerei dello scalo di Trapani Birgi 'sottratte' ai voli civili durante le operazioni della Nato sulla Libia sono state rese nuovamente disponibili dall'Aeronautica militare all'Enac, l'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile. Lo rileva la stessa Aeronautica, sottolineando che in questo modo si è "mantenuto fede all'impegno di procedere alla riapertura al traffico aereo civile dell'aeroporto militare di Trapani in relazione
all'evolversi della situazione operativa". Termina così quello che l'Aeronautica definisce "un periodo di particolare attività per l'aeroporto militare di Trapani Birgi", durante il quale la Forza armata  "aveva coordinato con l'Enac l'utilizzo militare delle piazzole di parcheggio situate nell'area dell'aerostazione civile, al fine di consentire il dispiegamento e l'impiego di una consistente aliquota della componente aerea della forza multinazionale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati