Spaccio nel Palermitano: due arresti

PALERMO. I carabinieri hanno arrestato  Francesco Pecoraro e Salvatore Montalbano, che si trovano ai  domiciliari, per spaccio di stupefacenti a Roccapalumba   (Palermo). Ad altre due persone, R.A. e P.G.O., è stato imposto  l'obbligo di dimora in paese.     Le misure cautelari di stamattina s'inseriscono in  un'indagine più ampia coordinata dal sostituto procuratore di  Termini Imerese, Rosa Caramia. Nel corso dell'inchiesta sono  state già arrestate altre tre persone, sequestrati oltre 700  gr. di hashish e 12 piantine di marijuana. A capo  dell'organizzazione, secondo gli inquirenti, ci sarebbe stato  R.A.: sarebbe stato lui a decidere dove piazzare la droga. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati