Regione, Borrelli (Uil Sicilia): “Positiva apertura del governo a stabilizzazione precari”

PALERMO. “Finalmente il governo regionale ha deciso di risolvere il problema dei 750 precari della Protezione civile, dell’ex Arra e dell’Arta, che da troppo tempo sono in attesa di una stabilizzazione”. Lo dice Gianni Borrelli della Uil Sicilia, a seguito dell’incontro che si è tenuto questo pomeriggio con il presidente della Regione, Raffaele Lombardo, Cgil, Cisl e Ugl. E Borrelli aggiunge: “Lombardo ha assicurato una proroga del contratto di lavoro per questi 750 precari. Contratto già in scadenza il prossimo 31 dicembre. Il prossimo passo, ha poi assicurato il presidente, sarà quello di attivare le procedure di stabilizzazione entro il 2012. Il governo seguirà, insieme alle organizzazioni sindacali, l’iter procedurale. Anche la giunta di governo si occuperà del problema nella seduta di questa sera”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati