Monti: governo con politici fino al 2013

ROMA. "La predeterminazione della durata toglierebbe credibilità al governo, non accetterei una definizione temporale", lo ha detto il presidente del Consiglio incaricato Mario Monti.
"L'orizzonte temporale nel quale il governo che mi sto apprestando a formare si colloca è tra oggi e la fine di legislatura nella primavera del 2013", ha detto Monti nel corso di una conferenza stampa. E' chiaro, ha tenuto ad aggiungere, che "il Parlamento potrebbe togliere in qualsiasi momento la fiducia". Tuttavia, ha sottolineato il presidente del Consiglio incaricato, "a me pare ovvio, e anche a quasi tutte le altre forze politiche, che il compito di gestione dell'emergenza economica" e di adozione di misure "economiche e sociali di crescita ed equità fiscale é un compito che va ben al di là di questo orizzonte. Se la data fosse prima toglierebbe credibilità all'azione del governo - ha sottolineato - ed è una definizione temporale che non accetterei".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati