Abusivismo, 5 immobili sequestrati e 11 denunce nel Catanese

MANIACE. Carabinieri della stazione di Maniace hanno sequestrato cinque immobili, destinati a civile abitazione, e denunciato 11 persone nell'ambito di un'operazione contro l'abusivismo edilizio e il rischio dissesto idrogeologico.
Due delle case, secondo l'accusa, si trovavano in zona di inedificabilità assoluta, mentre altre  opere edilizie sarebbero state realizzate in assenza dei permessi per costruire e senza la direzione e l'apporto di tecnici abilitati iscritti agli albi professionali e senza avere preventivamente presentato la necessaria progettazione antisismica.
La magistratura ha convalidato i sequestri eseguiti dai carabinieri e emesso le Ordinanze ablative, mentre l'Ufficio tecnico comunale ha emanato provvedimenti di ingiunzione di demolizione, a carico dei responsabili, i quali, se non dovessero ottemperare, rischiano di vedere gli immobili acquisiti al patrimonio indisponibile del Comune.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati