Rapinatori seriali arrestati a Palermo

PALERMO. Due pregiudicati sono stati arrestati a Palermo dai carabinieri della Compagnia San Lorenzo, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Vigevano, con l'accusa di rapina aggravata in concorso. Sono Sergio Pizzo, di 39 anni, e Domenico Bonura, di 55, con precedenti specifici. Secondo gli investigatori sarebbero gli autori di due rapine commesse il 5 agosto 2010 e il 14 gennaio 2011 ai danni dell'istituto bancario "Credito Emiliano" di Vigevano.  In entrambi gli assalti, effettuati a distanza di pochi mesi, i banditi avevano usato lo stesso "modus operandi": con il volto parzialmente nascosto da berretto e sciarpa e minacciando con un taglierino gli impiegati, avevano fatto razzia del denaro contante custodito nelle casse, pari a 24 mila e 17 mila euro. I due rapinatori, sono stati individuati attraverso le immagini riprese dalle video-camere di sorveglianza dell'istituto di credito comparate con le foto segnaletiche in possesso agli investigatori. I due pregiudicati, che non hanno ammesso le loro responsabilità, sono stati accompagnati nel carcere Ucciardone di Palermo a disposizione dell'autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati