Quei passeracci di Brancaccio

Nella zona industriale di Brancaccio, a Palermo, dove lavoro da anni e che ultimamente è diventata famosa per i viali trasformati in discariche all'aperto di cui spesso avete parlato durante i vostri servizi, si ripete ogni sera uno spettacolo della natura impareggiabile. Ogni sera, intorno alle 17, stormi di migliaia e migliaia di uccelli, credo passeracci, si riuniscono sopra gli alberi che costeggiano i viali dell'agglomerato industriale e dopo avere volteggiato per diversi minuti in evoluzioni degni dei migliori aviatori, altro che Frecce Tricolori, per poi riposarsi sui rami e riempire l'aria colo loro frastuono. Noi che lavoriamo, abituati ad essere circondati dai cumuli di immondizia, non possiamo perderci lo spettacolo. Almeno questo. Perché non venite a trovarci?
Francesco Paolo Tocco

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati