Berlusconi: "Mie dimissioni atto di responsabilità"

cavaliere parla in un video da Palazzo Chigi e spiega le ragioni che lo hanno portato a lasciare l'incarico di premier: "Da domani raddoppierò il mio impegno in Parlamento"

Sicilia, Politica

ROMA. "Mi sono dimesso per senso di responsabilità e dello Stato, per evitare all'Italia un nuovo attacco della speculazione finanziaria, senza mai essere stato sfiduciato dal Parlamento alla Camera e al Senato dove abbiamo al fiducia".
Lo ha detto Silvio Berlusconi, in un videomessaggio agli italiani trasmesso da palazzo Chigi.
"Il giorno della mia discesa in campo ha cambiato al storia dell'Italia e i miei governi sono stati i più longevi nella storia della Repubblica". "Abbiamo sempre fatto il bene dell' Italia".
"Da domani raddoppierò il mio impegno in Parlamento e nelle istituzioni per rinnovare Italia non mi arrenderò finche non avrò rinnovato l'architettura dello Stato". Lo dice Silvio Berlusconi in un videomessaggio agli italiani".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati