Rugby, per l'Italo-Belga trasferta a Frascati

I nero-arancio sono secondi in classifica in piena zona play-off con 16 punti e quattro vittorie consecutive ottenute nelle ultime 4 giornate giocate nel campionato nazionale di serie B.

PALERMO. Un’altra trasferta insidiosa per l’Italo Belga Mondello Palermo Rugby del presidente Fabio Rubino che domenica affronterà il quindici del Frascati. Che attualmente occupa il nono posto in classifica con nove punti. I nero-arancio, invece, sono secondi in classifica in piena zona play-off con 16 punti e quattro vittorie consecutive ottenute nelle ultime 4 giornate giocate nel campionato nazionale di serie B.


Per tentare il pokerissimo il quindici allenato dal duo Jaco Stoumann e Gioacchino La Torre dovrà fare a meno di Lerda, squalificato dal giudice sportivo per tre settimane per il cartellino rosso rimediato domenica scorsa a Reggio Calabria e Federico Michel. Ritorna, invece, Vito Di Mura. Che però partirà dalla panchina. «Una partita alla nostra portata – dice Gioacchino La Torre – Siamo tecnicamente più forti del Frascati, anche se nella partita può succedere di tutto. I ragazzi, comunque, già domenica scorsa, si sono espressi su alti livelli. Ma vogliamo continuare a migliorare. L’obiettivo è conquistare la vittoria. E magari anche il bonus». Anche il presidente Fabio Rubino è fiducioso. «Il calendario ci ha messo di fronte ad un’altra trasferta difficile – dice il numero uno dei siciliani – L’occasione per i miei ragazzi di dimostrare di aver raggiunto un livello tecnico/tattico adeguato all’obiettivo che ci siamo prefissati ad inizio stagione. Dai miei ragazzi mi aspetto una partita giocata su ritmi alti e per tutti gli 80 minuti». La partita è in programma domenica alle 14:30. Arbitrerà il signor Toselli di Bologna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati