Prelievo d'organi al Civico, trapiantati reni e fegato su una donna

PALERMO. Prelievo d’organi nelle scorse ore all’Ospedale Civico di Palermo. L’equipe della Prima Rianimazione, diretta da Piergiorgio Fabbri, ha prelevato il fegato e i reni donati da una donna di 58 anni, morta per un’emorragia cerebrale. Il fegato è stato trapiantato all’Ismett ad un uomo di 55 anni; un rene è stato trapiantato al Civico dall’equipe del chirurgo Pippo Pumilia, l’altro rene è stato trasferito a Catania.
L’equipe che ha curato le varie fasi dell’osservazione e  del prelievo degli organi era composta dagli anestesisti Bruna Piazza, Antonella Guadagna, Margherita Puglisi, Daniela Ragusa, e dall’infermiera del coordinamento  per i prelievi d’organo, Rosalba Setticasi.
All’Ospedale Civico è in corso un’altra osservazione per accertare la morte cerebrale di un paziente, e dunque nelle prossime ore si eseguirà un nuovo prelievo d’organi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati