Palermo, studenti occupano la sede di un’agenzia interinale

PALERMO. Una cinquantina di studenti di OccupyUniPa, ha occupato i locali dell'agenzia interinale G-group, in via Cavour, "considerata - si legge, in una nota degli studenti - simbolo della precarietà lavorativa ed esistenziale di tutti quei precari, disoccupati, studenti, operai e famiglie costretti a pagare la crisi che banche, speculatori e governi loro amici hanno creato". Gli studenti hanno dato vita a un'azione 'simbolica', erigendo un muro all'ingresso dell'agenzia interinale per esprimere la loro rabbia contro la precarietà della vita di tutti i giorni e l'impossibilità di crearsi un futuro. Gli studenti di OccupyUniPa hanno affisso anche uno striscione con la scritta 'Occupiamoci del nostro futuro - Facciamo muro contro la precarieta'', ribadendo ancora una volta il fatto che non sono disposti a pagare la crisi. Le azioni di protesta di stamattina rientrano nel percorso di lotta che culminerà con il 'Blocchiamo tutto day', lo sciopero metropolitano del 17 novembre con la partecipazione di studenti medi e universitari, senza casa o famiglie in corteo da piazza Massimo.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati