Ars, primo sì alla sanatoria

In Commissione via libera al ddl sulle coste. Consente di legalizzare gli immobili abusivi costruiti entro 150 metri dalle coste e quelli ricadenti in aree rurali. Ora il testo approda in aula

PALERMO. La commissione Territorio e ambiente dell'Assemblea regionale siciliana con una presa d'atto, dopo il parere negativo della commissione Bilancio, ha "riesumato" il disegno di legge sulle coste, ribattezzato 'sanatoria selvaggia''. Il testo a questo punto è pronto per arrivare in Aula, anche se spetta alla conferenza dei capigruppo dell'Ars calendarizzarla. Il ddl, nei giorni scorsi, aveva suscitato vibranti polemiche perché consente di sanare gli immobili abusivi costruiti entro 150 metri dalle coste e quelli ricadenti in aree rurali. Il provvedimento era stato presentato dal deputato regionale del Mpa, Paolo Ruggirello.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati