Inail, in Sicilia in calo i morti sul lavoro

Nel 2010 diminuiti gli incidenti e gli infortuni. Le vittime sono state 69 contro le 87 dell’anno precedente

PALERMO. Nel 2010 in Sicilia sono diminuiti incidenti mortali e infortuni sul lavoro rispetto al 2009: i morti sono stati 69 a fronte di 87, pari al -20,7% rispetto all'anno precedente e rappresentano il 7,3% del  totale nazionale, mentre gli infortuni sono stati 34 mila 285 (-0,1%, erano 34 mila 323 nel 2009. E' quanto emerge dall'11/o rapporto dell'Inail Sicilia, presentato questa nella sede del Cerisdi a Palermo. "Il dato infortunistico registra complessivamente una diminuzione nel 2010 - dice il direttore regionale dell'Inail Giovanni Asaro - un trend che sembra riproporsi anche quest'anno. Il dato deve essere anche consolidato, ma l'incidenza è positiva. Al 30 settembre 2011 registriamo un calo degli infortuni del 4 per cento".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati