I "Volti Blues" di Laura Messina a Trapani

Un connubio tra musica e segno, un'esperienza fatta di immagini, luoghi e viaggi. Il Rakija (Largo San Domenico, a Trapani) torna ad ospitare domani Short Shot N* 3, esposizioni personali di arti visive contemporanee, con musica, drinks e gadget

TRAPANI. Un connubio tra musica e segno, un'esperienza fatta di immagini, luoghi e viaggi.
Il Rakija (Largo San Domenico, a Trapani) dopo due settimane di riposo torna ad ospitare Short Shot N* 3, esposizioni personali di arti visive contemporanee, evento che si ripete ogni giovedì. Domani sarà la volta di Laura Messina, 29 anni, nata a Trapani, romana di adozione. Per anni ha vissuto nella capitale dedicandosi alla ricerca fotografica nell’ambito della musica e dello spettacolo.


Dopo qualche anno tra le Canarie ed Andalo adesso torna nella sua Trapani per proporre
‘Volti Blues’: immagini fotografiche dal 2005 al 2007 per il "Summertime Blues Festival" di Alcamo. La mostra si aprirà alle ore 19 e durerà 6 giorni. Short Shot non è solo arte: non mancherà la buona musica, a cura di Andreas Gerlando Von Terrana e un evento Campari, dove ci saranno drinks suggeriti dai Barman e gadget distribuiti da hostess.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati