Ingoia ovulo eroina, marocchino arrestato

MARSALA. Nel tentativo di evitare  l'arresto per detenzione di droga, M.R., un marocchino di 35  anni ha ingoiato un ovulo contenente 50 gr. di eroina pura. Ad  accorgersene, nel corso di un controllo su un bus di linea di  ritorno da Palermo, i militari della guardia di finanza di  Marsala (Tp) che, dopo avere bloccato il 'corriere', lo hanno  accompagnato nell'ospedale 'Paolo Borsellino'.     Una radiografia ha confermato la presenza dell'ovulo che è  stato poi espulso. Nel caso in cui si fosse rotto l'involucro,  il marocchino sarebbe morto. L'arresto è stato convalidato dal  gip del Tribunale di Marsala. M.R. è stato posto ai  domiciliari. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati