Aggredisce e rapina la ex, arrestato a Termini

PALERMO. Ha aggredito e rapinato in casa, a Termini Imerese (PA), la sua ex convivente di 27 anni, potandole via 1.540 euro, dopo averla minacciata con un coltello puntato alla gola. La donna è riuscita a colpire in volto il suo ex, Giancarlo Molin, 21 anni, a fuggire e telefonare al 112 dall'appartamento di una vicina. Poco dopo i carabinieri hanno rintracciato l'uomo nella sua abitazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati