Cina, esplosione in una miniera: 4 morti e 57 in trappola

PECHINO. Quattro minatori sono morti e 57 sono intrappolati sotto terra in seguito ad un'esplosione in una miniera dell'Henan, nella Cina centrale. Secondo i mezzi d'informazione cinesi, si è trattato di un raro fenomeno: un'esplosione di rocce causata dall'improvviso rilascio di una forte pressione, verificatasi dopo un terremoto. Un portavoce del gruppo Yima Coal, che gestisce la miniera, ha affermato che si sta lavorando "intensamente" per
raggiungere i superstiti. Le miniere della Cina hanno bassi standard di sicurezza e sono considerate le più pericolose del mondo: ogni anno migliaia di minatori perdono la vita a causa di frane, esplosioni e inondazioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati