Palermo, zone vietate ai Rotoli: ma presto i lavori

Rischio frane da Monte Pellegrino e una parte del cimitero del Rotoli è chiusa. Ma c'è chi scavalca comunque le barriere e trova un'area sporca e abbandonata. Il Comune assicura che tra 18 mesi dovrebbe essere riaperta la zona vietata. Il servizio di Tgs firmato dal Salvatore Fazio.

© Riproduzione riservata