Finanziaria, Armao: l'impianto resta confermato

L'assessore all'Economia: "Sulla crescita molte misure per dare sostegno alle imprese"

PALERMO. "L'impianto della finanziaria regionale, molto articolato, rimane sostanzialmente confermato. Superata la fase preliminare con minimi stralci, rispetto ai 91 articoli che la costituiscono essa comincia l'esame dell'Ars nel corso del quale le forze parlamentari potranno dare il loro contributo per rafforzarne gli obiettivi di risanamento e di crescita, che ne costituiscono gli assi portanti".
Lo dice l'Assessore regionale all'Economia, Gaetano Armao, commentando lo stralcio di alcune norme dalla legge finanziaria.
"In particolare sulla crescita - continua Armao - il disegno di legge contiene molte disposizioni che apporteranno alle imprese ed al sistema economico, l'auspicato sostegno necessario per la ripresa, e ciò mentre sono già partite le misure sul credito d'imposta per gli investimenti (il click day è fissato dopodomani), e l'esenzione Irap quinquennale per le nuove imprese giovanili e femminili, norme che sono state tutte approvate all'unanimità quest'anno dall'Ars".
"E' una finanziaria - osserva - che il Governo Lombardo non ha voluto limitare ai pur necessari interventi di contenimento della spesa ed alle razionalizzazioni organizzative, ma che punta decisamente allo sviluppo e le cui disposizioni sono state elaborate con gli utili apporti delle categorie produttive e sindacali, in un proficuo confronto che continuerà nei prossimi giorni (il prossimo appuntamento con i sindacati è previsto per il 3 novembre)".
"Le norme stralciate - annuncia Armao - potranno essere presentate all'interno di autonomi disegni di legge o, come quelle riguardanti la semplificazione e la concentrazione degli enti in agricoltura, quali emendamenti a disegni di legge di imminente esame all'Ars. Resta l'impellente esigenza di ampie riforme di settore".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati