Catania, polizia sequestra armi e droga

CATANIA. Quarantotto ordigni di fabbricazione artigianale del tipo "bomba carta", un fucile con le canne mozzate smontato e caricatori per pistola completi di proiettile sono stati trovati, insieme con con 47 dosi di marijuana, dalla polizia a Catania durante alcune perquisizioni di alcuni locali abbandonati di Viale Moncada, nel quartiere di Librino. Sequestrato dagli agenti anche un kit per la pulizia del fucile.     La droga ed il materiale esplosivo erano in una grossa scatola custodita in un locale sotterraneo che era stati abusivamente chiusi da ignoti con robuste porte di ferro.    Ogni ordigno, di cartone pressato, contiene circa 50 grammi di miscela detonante ed è dotato di una miccia ricavata da uno spezzone di nastro contenente polvere pirica. Il materiale esplosivo sarà distrutto

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati