La Juve batte l'Inter e resta in testa

La squadra bianconera espugna San Siro. Conte: "Sono tappe importanti che ci devono aiutare a crescere"

ROMA. Le vittorie come quella contro il Milan o quella di ieri sera con l'Inter "sono tappe importanti che ci devono aiutare a crescere. Questa squadra sta facendo passi avanti". Antonio Conte, ospite di Sky Sport, commenta così il successo della Juventus in casa dei nerazzurri.
"Sono arrivati tre punti importanti per restare in testa alla classifica. E' un grande premio per il lavoro ed i sacrifici dei miei ragazzi - prosegue l'allenatore -. Abbiamo cercato di fare del nostro meglio. Sono contento perché non è
facile venire a San Siro e battere una squadra come l'Inter".  Secondo Conte "é stata una partita intensa, con grande pressing e verso la fine c'era un po' di stanchezza da entrambe le parti essendo la terza partita in otto giorni. A noi manca ancora un po' di cinismo, questa partita andava chiusa prima. Dobbiamo migliorare in continuità, essere più presenti e saper 'riposare' tenendo palla".
Conte già pensa alla trasferta in casa del Napoli: "Sarà durissima, loro hanno un organico che li pone tra le favorite per vincere lo scudetto".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati