Trapani, assolto il presidente del consiglio provinciale

TRAPANI. Il Tribunale ha assolto questa sera il  presidente del consiglio provinciale di Trapani, Giuseppe Poma,  imputato di concussione, nell'ambito di un'inchiesta sulla  gestione della Megaservice, una società a capitale pubblico di  cui oggi l'Ente Provincia detiene il 100% della partecipazione  azionaria. Il pm aveva chiesto una condanna a 2 anni e 6 mesi di  reclusione. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati