Palermo, studenti: cortei contro i tagli

PALERMO. Due cortei studenteschi contro i  tagli della riforma Gelmini, uno dell'università e l'altro  delle scuole superiori, bloccheranno domattina il traffico nelle  vie del centro a Palermo.     Il concentramento degli studenti universitari è fissato alle  9,30, davanti alla facoltà di lettere. "Nel giorno della  trasmissione del nuovo statuto d'ateneo al Miur - dicono gli  universitari - torniamo alla mobilitazione contro la riforma  targata Gelmini (con i privati nei Cda, il blocco del turn-over,  la precarizzazione ricerca), con un occhio rivolto anche alla  gestione-Lagalla dell'Unipa (tagli, accorpamenti di facoltà,  sprechi e disservizi). Già domattina daremo il via, per queste  ragioni, alla campagna 'OccupyUniPa', avviando, proprio nel  corso della manifestazione, azioni di protesta e denuncia".      Un altro corteo, quello delle superiori, partirà da piazza  Politeama, "per rivendicare - dicono gli studenti - ancora una  volta, il diritto a non dover pagare noi una crisi creata da  governi e banchieri, che adesso vogliono far ricadere sugli  studenti e sulle fasce deboli della società". 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati