Palermo, ricettavano moto e auto: 4 arresti e 5 denunce

PALERMO. La polizia ha arrestato Kounadio Traore, 41 anni ivoriano, Tounkara Gimbala, 20 anni maliano, Isaac Odai, 33 anni ghanese, Mamadou Soukouna, maliano, per ricettazione in concorso.
Sono stati inoltre denunciate, sempre per lo stesso reato, altre cinque persone, quattro extracomunitari e un italiano.
L'organizzazioni, secondo gli inquirenti, si occupava della ricettazione di mezzi rubati in varie zone di Palermo e nascosti in una vasta area allo Zen.
I poliziotti hanno scoperto la banda seguendo due extracomunitari che guidavano un autocarro e un'auto. Così gli agenti sono arrivati allo Zen, in via Marchese Pensabene, in un'area appartenente a un centro demolizioni. Lì i due
extracomuntari hanno incontrato una decina di altre persone e li hanno aiutati a scaricare il furgone pieno di motocicli.
Sono stati così trovati otto motocicli, due ciclomotori, due vetture, due escavatori e due Bob Cat rubati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati