Cetto: "Io e Silvestre? Che coppia"

Ha parlato oggi il difensore argentino che ha giocato mezzora all'Olimpico. "Contento di essere tornato in campo dopo gli infortuni del ritiro"

PALERMO. Se al sondaggio che chiede quale sia la posizione migliore in campo di Giulio Migliaccio partecipasse anche Mauro Cetto, la risposta del difensore argentino sarebbe scontata. Scherzi a parte l’ex centrale di difesa del Tolosa, dopo essere tornato in campo per una gara ufficiale, ha intenzione di scendere sul rettangolo verde in pianta stabile. A maggior ragione se si considera che la sua mezzora in campo in mezzo alla difesa e col numero 8 rosanero spostato a centrocampo ha dato luce a un assetto equilibrato da parte degli uomini di Mangia.


Inoltre, il difensore punta tutto sulla coppia di difesa… a passo di tango. «Dopo i due infortuni in ritiro che mi hanno frenato, il mio obiettivo era quello di giocare il prima possibile. Ora che sono tornato, sono davvero contento. Tra l’altro con Silvestre è più facile giocare. È un grande difensore e lo ha dimostrato in questi quattro anni in Italia e per di più parliamo la stessa lingua. Possiamo essere una bella coppia», ha detto durante la conferenza stampa di oggi a Boccadifalco.


Cetto parla anche della partita col Lecce di giovedì sera. A prescindere dal modulo che utilizzerà Mangia, sarà ben altro che il Palermo dovrà mettere sul campo. «Cosa occorre col Lecce? Giocare come abbiamo sempre fatto in casa. Verranno a Palermo per prendere almeno un punto. Non so con quale modulo scenderemo in campo, ma l’importante sarà la mentalità e l’atteggiamento».


Un certo atteggiamento che viene richiesto a ogni singolo giocatore. E il riferimento viene fatto anche a Ilicic. «Deve pensare alla squadra e non a sé stesso. Ha grande qualità, una delle migliori in Italia. Deve restare concentrato. Non so però se ha perso tempo per entrare in campo domenica a Roma, però uno dalla panchina deve essere subito pronto se viene chiamato dall’allenatore».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati