Ars, approvato il Ddl per il rilancio di Termini

Via libera al disegno di legge che prevede finanziamenti per 350 milioni di euro nell'area industriale dove si trova anche lo stabilimento Fiat

PALERMO. L'Assemblea regionale siciliana ha approvato il disegno di legge per il rilancio dell'area industriale di Termini Imerese, dove si trova anche lo stabilimento della Fiat al centro di trattative tra la Dr Motor dell'imprenditore Di Risio interessato alla fabbrica e i sindacati dei metalmeccanici.
Il ddl prevede finanziamenti per 350 milioni di euro: 100 milioni per gli aiuti alle aziende, altri 100 che saranno versati dalle imprese e 150 milioni per le infrastrutture finanziati con i Fondi Fas. L'aula è stata aggiornata all'8 novembre alle 16.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati