Trattoria abusiva nel Messinese, blitz dei carabinieri

FLORESTA. I carabinieri hanno apposto i sigilli ad una trattoria ubicata nella contrada Mitta di Floresta (Messina). E' stato il sindaco del comune più alto di Sicilia ad emettere il provvedimento di chiusura dopo aver ricevuto la proposta di chiusura del locale da parte dei Nas di Catania. L'esercizio commerciale, privo delle autorizzazioni necessarie alla somministrazione di alimenti e bevande e della dichiarazione di inizio attività, presentava gravi carenze igienico sanitarie. In un precedente controllo i militari avevano inoltre accertato la presenza di carne macellata clandestinamente e di merce in cattivo stato di conservazione, contestando al titolare della trattoria verbali per oltre 12mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati