Rifiuti, raccolta ferma in sette comuni dell'Agrigentino

Disagi a Licata, Canicattì, Palma di Montechiaro, Naro, Ravanusa, Campobello di Licata e Camastra per i debiti della Dedalo ambiente

AGRIGENTO. La raccolta di rifiuti nei comuni di Licata, Canicattì, Palma di Montechiaro, Naro, Ravanusa, Campobello di Licata e Camastra, in provincia di Agrigento, è ferma. La Dedalo ambiente, la società d'ambito che cura la raccolta e il conferimento dei rifiuti in questi sette centri, infatti, non riesce a pagare i debiti, che ammontano a diverse centinaia di migliaia di euro, alla ditta Catanzaro, che gestisce la discarica subcomprensoriale di Siculiana. La Dedalo Ambiente, che a sua volta non riceve i pagamenti dei Comuni consorziati, non è ancora riuscita a pagare gli stipendi di settembre ai propri dipendenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati