Yacht prende fuoco alle Eolie: diportisti in salvo

LIPARI. Tre diportisti a bordo  di uno yacht battente bandiera italiana che ha preso fuoco, sono  stati salvati dalla Guardia costiera al largo dell'isola di  Salina, nelle Eolie.      L'imbarcazione, di 22 metri di lunghezza, era partita nel  pomeriggio da Filicudi diretta a Stromboli. A circa 15 miglia a  nord di Malfa, uno dei tre comuni di Salina, sul panfilo si e0'  sviluppato un incendio. I turisti hanno fatto di tutto per  cercare di circoscrivere le fiamme con l'ausilio degli  estintori, ma non c'é stato nulla da fare. Dopo avere lanciato  l'Sos si sono imbarcati sul tender, mentre lo yacht affondava.  Sul posto sono intervenute tre motovedette che hanno raccolto i  naufraghi. La Capitaneria di Porto avvierà un'inchiesta per  accertare le cause dell'incidente. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati