Mamma dona fegato, salva figlia di 18 mesi

ROMA. Una bimba di un anno e mezzo è salva grazie ad un trapianto di fegato da vivente: la madre le ha donato una parte del suo organo. L'intervento, il primo del genere nel Lazio, è stato effettuato il 5 ottobre all'ospedale Bambin Gesù Di Roma. La mamma, di 24 anni, ha offerto parte del suo fegato alla figlia affetta da cirrosi biliare, una malattia terminale del fegato la cui unica soluzione terapeutica è la sostituzione dell'organo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati