Fondi Ue, non c'è spazio per il ponte

Mercoledì la Commissione europea renderà noti i progetti da finanziare. Secondo le anticipazioni dell'Ansa non ci sarebbe l'opera sullo Stretto, ma alcune tratte ferroviarie. Sì al collegamento Napoli-Palermo

BRUXELLES. Il collegamento Napoli-Palermo resta tra le opere prioritarie che potrà usufruire dei fondi Ue: il progetto, secondo quanto l'Ansa è in grado di anticipare, è nella lista che la Commissione europea renderà nota mercoledì prossimo. Nel documento figurano i potenziamenti dei collegamenti ferroviari Napoli-Reggio Calabria e Messina-Palermo, mentre non vi si trova alcun riferimento al ponte sullo Stretto. Nella lista dei progetti prioritari compare anche la tratta ferroviaria Napoli-Bari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati