Costruisce una copia della Ferrari, condannato nel Messinese

Pena ad un anno di reclusione per contraffazione e ricettazione per Giovanni Porcino, 57 anni, di Merì. Andata male anche all'ignaro acquirente che aveva comprato l'auto ad appena 18 mila euro

MESSINA. Aveva costruito una copia della Ferrari F355 quasi perfetta, ottenuta con pezzi di altre autovetture, rigorosamente verniciata di rosso, grazie ad un kit che si trova in commercio in Germania. Giovanni Porcino, 57 anni, di Merì, in provincia di Messina, è stato condannato a un anno di reclusione per contraffazione e ricettazione.
Ma è andata male anche all'ignaro ma ingenuo acquirente dell'auto col marchio del Cavallino rampante comprata ad un prezzo piuttosto modico, ovvero 18 mila euro. E' stato infatti condannato a quattro mesi per concorso in contraffazione, pena sospesa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati