Mondiali di scherma, oro per Vezzali e Montano

A Catania l'italiana si laurea campionessa per la sesta volta nel fioretto. Argento per Di Francisca. Nella sciabola altro successo azzurro

ROMA. Valentina Vezzali si è laureata ancora una volta campionessa del mondo di fioretto femminile. A Catania in finale ha battuto Elisa Di Francisca per 14-6. Per la Vezzali è il sesto oro individuale ai Mondiali.
Fa festa anche Aldo Montano che ha vinto la medaglia d'oro nella sciabola ai Mondiali di scherma in corso a Catania. Montano ha battuto in finale il tedesco Nicolas Limbach per 15-13.
"Sono felice, perché mi sento un po' la capitana di questa squadra". Così commenta a caldo il suo sesto mondiale di fioretto. Si sente "una mamma che diventa bambina sulla pedana" ma che "al momento giusto sa piazzare la stoccata vincente". "Questo Mondiale - aggiunge ai microfoni di RaiSsport 2 - sono importanti perché le Olimpiadi sono vicine. E non è finita, perché adesso c'é l'impegno a squadre".
"L'Italia trionfa in questi Mondiali - sottolinea Valentina Vezzali - e io sono contenta, anche perché mi sento un po' la capitana della squadra, che è cresciuta e migliorata, ed è bellissimo perché lasciamo poco agli avversari".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati