Canicattì, abusi su una minorenne disabile: chiesto processo per sette

CANICATTI'. E' stata fissata al 2 novembre prossimo, davanti al gup di Agrigento Valerio d'Andria, l'udienza preliminare a carico di sette persone accusate di violenza sessuale su una minorenne con problemi psichici. Il pm Gemma Miliani aveva chiesto il rinvio a giudizio per otto persone, ma una è morta. La vicenda risale a dicembre 2008, quando una psicolabile della provincia di Trapani, ospite di una casa-famiglia, sarebbe stata costretta, sotto l'effetto di droghe e alcool, ad avere rapporti sessuali con gli imputati che hanno età comprese tra i 26 e i 50 anni. Ma la ragazza, tornata a casa per le feste natalizie, avrebbe raccontato tutto ai genitori che hanno sporto denuncia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati