Termini, Dr Motors investirà 110 milioni

A Roma l’imprenditore Di Risio presenta il suo piano per il dopo Fiat: 1312 occupati nel 2016 con assunzioni a partire dal 2012

ROMA. Sessantamila vetture annue a regime nel 2017; investimenti per 110 milioni di euro; 1312 occupati nel 2016 con assunzioni a partire dal 2012. E' quanto prevede, secondo fonti sindacali, il piano industriale di Dr Motors per lo stabilimento Fiat di Termini Imerese, che l'imprenditore molisano Di Risio ha mostrato ai sindacati nel corso del tavolo al ministero per lo Sviluppo economico.    
Il primo lancio sul mercato avverrà nel 2013, secondo quanto riferiscono i sindacati, mentre, nel 2012 verranno assunti 241 dipendenti. "Venerdì - dicono ancora i sindacati - Dr incontrerà le aziende dell'indotto per verificare la possibilità di stabilire contratti di fornitura, che evidentemente, se andassero in porto, garantirebbero la continuità dell'indotto".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati