Tennis, Sicilia classic: Naso avanza

Il tennista siciliano, sul campo centrale del Circolo Tennis Palermo, in un interminabile match serale, ha sconfitto il ventisettenne portoghese Rui Machado, prima testa di serie del tabellone e n. 62 del mondo

PALERMO. Il ventiquattrenne trapanese Gianluca Naso accende la luce al Sicilia Classic Tecnocasa Cup, prova dell’Atp Challenger Tour, con 42.500 euro di montepremi. Il tennista siciliano, sul campo centrale del Circolo Tennis Palermo, in un interminabile match serale, ha sconfitto il ventisettenne portoghese Rui Machado, prima testa di serie del tabellone e n. 62 del mondo.



Naso, wild card del torneo e n. 245 Atp, nel corso dell’incerto ed emozionante incontro, durato 3 ore e 10’, ha sorpreso il “furetto” iberico, vincitore in questa stagione di quattro Challenger (a Fiume, a Marrakech e in Polonia sia a Poznan che a Stettino), giocando, per lunghi tratti della gara, un tennis da top 100.
Il trapanese, figlio d’arte, il padre Enzo è stato numero 7 d’Italia ai tempi di Panatta e Barazzutti, ha entusiasmato gli spettatori siciliani, mantenendo quasi costantemente un ritmo di gioco elevatissimo e piegando, anche fisicamente, il più quotato avversario, noto per la sua solidità da fondo campo.
Machado, che nella prima frazione aveva impressionato il folto pubblico presente sugli spalti per la sua agilità e per la facilità con la quale aveva più volte risposto al servizio del trapanese (spesso oltre i 200 km./h), è stato costretto ad alzare bandiera bianca, nel terzo e decisivo set, di fronte ad un instancabile e lucidissimo Naso.

Nel pomeriggio, ha salutato Palermo anche la quinta testa di serie del torneo, il ventiquattrenne austriaco Andreas Haider-Maurer (numero 81 del mondo), costretto al ritiro, a causa di una gastroenterite, durante il match contro lo spagnolo Daniel Munoz-De La Nava (n. 159 Atp).

Domani, alle 12, prenderanno il via gli ottavi di finale del Sicilia Classic Tecnocasa Cup. Alle 20.45, sul centrale della Favorita, saranno di scena il trentacinquenne siracusano Alessio Di Mauro (numero 178 della classifica mondiale) e l’argentino Carlos Berlocq (seconda testa di serie del tabellone e n. 69 Atp).

Tutti i risultati e gli orari aggiornati del Sicilia Classic Tecnocasa Cup sono disponibili sul sito www.atpsiciliaclassic.com.

I risultati di oggi. Primo turno del tabellone principale: Adrian UNGUR (Rou) b. Diego Sebastian SCHWARTZMAN 6-3 6-2, Diego JUNQUEIRA (Arg, 8) b. Pablo CARRENO-BUSTA (Esp) 7-5 2-6 6-3, Andres MOLTENI (Arg) b. Jaroslav POSPISIL (Cze) 6-4 7-5, Benoit PAIRE (Fra) b. Javier MARTI (Esp) 6-3 7-6 (5), Blaz KAVCIC (Slo, 7) b. Simone VAGNOZZI (Ita) 7-5 4-6 6-2, Andreas BECK (Ger) b. Alessandro GIANNESSI (Ita) 5-7 6-4 6-1, Pavol CERVENAK (Svk) b. Stephane ROBERT (FRA) 6-3 6-7 (4) 6-4, Filippo VOLANDRI (Ita, 3) b. Antonio COMPORTO (Ita) 6-2 6-0, Yuri Schukin (Kaz) b. Jeremy CHARDY (Fra) 6-2 3-6 6-3, Antonio VEIC (Cro) b. Daniel GIMENO-TRAVER (Esp, 6) 6-3 3-6 6-3, Daniel MUNOZ-DE LA NAVA (Esp) b. Andreas HAIDER-MAURER (Aut, 5) 6-4 3-0 rit, Gianluca NASO (Ita) b. Rui MACHADO (Por, 1) 4-6 7-5 7-5.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati