Scontri tra forze dell'ordine e manifestanti di fronte l'assessorato all'Economia

Circa duecento disoccupati, molti dei quali aderenti alla cooperativa «Palermo migliore», hanno protestato chiedendo un incontro con l'assessore Gaetano Armao. Un gruppo ha tentato di entrare negli uffici e sono intervenuti gli uomini d'ordine in tenuta antisommossa e un carabiniere è rimasto ferito

PALERMO. Tensione e tafferugli fra  manifestanti e forze dell'ordine di fronte alla sede  dell'assessorato regionale all'Economia, in via Notarbartolo.  Stamane circa duecento disoccupati, molti dei quali aderenti  alla cooperativa «Palermo migliore», hanno protestato  chiedendo un incontro con l'assessore all'Economia Gaetano  Armao. Quando un gruppo di manifestanti ha tentato di entrare  negli uffici dell'assessorato, sono intervenute le forze  dell'ordine in tenuta antisommossa e un carabiniere è rimasto  ferito: è stato portato via in ambulanza ma le sue condizioni  non sembrano preoccupanti.     La situazione adesso è tornata più tranquilla e i  manifestanti si limitano a cori «vergogna, vergogna».     «Chiediamo un incontro con l'assessore - dice uno dei  disoccupati - vogliamo lavorare, ne abbiamo bisogno».   Nella zona ci sono alcune pattuglie di polizia, carabinieri e  polizia municipale, i disordini stanno creando problemi al  traffico in tutta la zona 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati