Comunali, nasce il movimento "Palermo più"

PALERMO. Un nuovo movimento politico che crede nelle primarie, avrà liste proprie e un candidato sindaco alle elezioni amministrative del 2012. Si chiama Palermo più. "Un'iniziativa - spiega il portavoce, Giuseppe Valenti - fatta di persone che non vogliono più rinunciare a conoscere, capire, intervenire ed essere passivo ricettore di retoriche imbellettate". La presentazione è avvenuta oggi nell'aula Rostagno del Comune di Palermo. "Un'operazione politica - puntualizza padre Gianni Notari, gesuita, uno dei 'garanti del percorso politico' di 'Palermo piu'  - ma anche e soprattutto culturale e etica finalizzata a costruire insieme una città vivibile".     "Una città che dovrà affrontare una grande sfida - dice Giorgio Schultze, architetto e imprenditore nel settore delle fonti energetiche rinnovabili -, quella di riuscire a trattenere i talenti e le intelligenze che ci sono in città per superare il disastro economico-finanziario e culturale". E "di intollerabile mortificazione della cultura e delle professionalità" parla anche l'attore Gianni Nanfa.    Presentato il profilo del futuro candidato sindaco "che nasce dal lavoro di quattro anni - afferma Valenti - in cui abbiamo condensato la maggior parte delle aspirazioni delle diverse anime di questa città: un soggetto quarantenne con una storia ben documentata e incontestabile di lavoro nel territorio e con una buona conoscenza della macchina comunale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati