Bagheria, contro la crisi la Giunta si taglia il 20% di indennità

BAGHERIA. Da ottobre la Giunta comunale di Bagheria ha stabilito di rinunciare al 20% dell'indennità di carica spettante.    La Giunta, di concerto con il sindaco, Vincenzo Lo Meo, ha optato per tale scelta in considerazione dei tagli esercitati nei confronti degli enti locali con la finanziaria 2010 cui si sono aggiunti ulteriori interventi per ridurre i costi della politica (legge 122/2010), tra i quali anche la riduzione dei compensi delle Giunte comunali nella misura del 7% per i comuni compresi tra i 15.001 e 250.000 abitanti.  "Abbiamo chiesto dei sacrifici ai bagheresi con l'aumento della tarsu - sostengono gli assessori - occorre che noi per primi diamo il buon esempio, ecco perché la nostra decisione".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati