Palermo, il giornale degli studenti al quirinale

Enlarge Dislarge
Rimarrà un ricordo indelebile per loro. Venti alunni del Convitto nazionale, accompagnati dai docenti Maria Natoli, Donatella Quattrocchi e Giuseppe Reginella, hanno partecipato all’inaugurazione dell’anno scolastico nel Cortile d’Onore del Quirinale alla presenza del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e del ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini. Un momento di grande soddisfazione anche per Giuseppe Cadili, giornalista e docente dell’istituto di piazza Sett’Angeli, presente anche lui alla manifestazione in quanto direttore de “La scuola al Qurinale“, il giornale realizzato per l’occasione. “Quando sono entrato al Quirinale - racconta Cadili - e ho visto tante autorità, alcuni noti campioni dello sport, come Valentina Vezzali e Federica Pellegrini, e ragazzi che leggevano il giornale, ho provato una forte emozione, un momento indimenticabile“. Il giornale è stato distribuito poco prima della diretta della manifestazione trasmessa su Raiuno e presentata da Fabrizio Frizzi, ai circa 2.500 studenti e duecento autorit� presenti, fra cui il presidente della Corte Costituzionale, Alfonso Quaranta, i vice presidenti di Senato e Camera, rispettivamente Emma Bonino e Rocco Buttiglione, il ministro della Giustizia Francesco Nitto Palma, il sottosegretario alla presidenza Gianni Letta, il procuratore nazionale antimafia, Pietro Grasso, e la professoressa Maria Falcone.
Rimarrà un ricordo indelebile per loro. Venti alunni del Convitto nazionale, accompagnati dai docenti Maria Natoli, Donatella Quattrocchi e Giuseppe Reginella, hanno partecipato all’inaugurazione dell’anno scolastico nel Cortile d’Onore del Quirinale alla presenza del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e del ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini. Un momento di grande soddisfazione anche per Giuseppe Cadili, giornalista e docente  dell’istituto di piazza Sett’Angeli, presente anche lui alla manifestazione in quanto direttore de “La scuola al Qurinale“, il giornale realizzato per l’occasione. “Quando sono entrato al Quirinale - racconta Cadili - e ho visto tante autorità, alcuni noti campioni dello sport, come Valentina Vezzali e Federica Pellegrini, e ragazzi che leggevano il giornale, ho provato una forte emozione, un momento indimenticabile“. Il giornale è stato distribuito poco prima della diretta della manifestazione trasmessa su Raiuno e presentata da Fabrizio Frizzi, ai circa 2.500 studenti e duecento autorit� presenti, fra cui il presidente della Corte Costituzionale, Alfonso Quaranta, i vice presidenti di Senato e Camera, rispettivamente Emma Bonino e Rocco Buttiglione, il ministro della Giustizia Francesco Nitto Palma, il sottosegretario alla presidenza Gianni Letta, il procuratore nazionale antimafia, Pietro Grasso, e la professoressa Maria Falcone.