Immigrazione, Palermo: nuovo sit-in davanti al porto

Una quarantina di manifestanti si trovano di fronte al molo Santa Lucia. Sono circa 300 i migranti, che si trovano a bordo delle navi Moby Vincent e Audacia, ormeggiate nell'area del cantiere navale

Sicilia, Cronaca

PALERMO. E' in corso davanti il molo Santa Lucia del porto di Palermo un presidio con una quarantina di manifestanti, organizzato dal Forum sociale antirazzista, Sel, Slai Cobas, Cgil per dire "no ai Cie galleggianti".
"Siamo qui anche oggi - dice Pietro Milazzo, responsabile regionale immigrazione della Cgil - per chiedere il rispetto della legislazione italiana e comunitaria in materia di immigrazione. I migranti che sono trattenuti nelle due navi, in attesa di per essere rimpatriati, non hanno commesso alcun reato, sono privi di contatti con l'esterno e di assistenza legale".
Sono circa 300 i migranti, che si trovano a bordo delle navi Moby Vincent e Audacia, ormeggiate nell'area del cantiere navale.
La parlamentare del Pd Alessandra Siragusa e il deputato regionale dei democratici Pino Apprendi hanno chiesto di salire a bordo delle vani per assicurarsi delle condizioni degli immigrati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati