Violentata dal patrigno, arrestato a Trapani

L’uomo, ai domiciliari, avrebbe abusato della giovane quando aveva 14 anni

TRAPANI. Gli agenti della squadra Mobile di Trapani hanno eseguito un'ordinanza di misura cautelare ai domiciliari, emessa dal Gip di Marsala, nei confronti di un uomo indagato per violenza sessuale aggravata e continuata nei confronti della figliastra che all'epoca dei fatti aveva 14 anni. L'indagine ha preso spunto dalla denuncia della giovane che, di recente, ha rivelato alla madre come per diversi anni il patrigno l'ha costretta con violenza a compiere atti sessuali, ai quali si era sempre opposta fin da bambina. La giovane ha trovato il coraggio di raccontare tutto solo dopo che la relazione sentimentale tra la madre e l'uomo si era conclusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati