Usa, eseguita una condanna a morte

NEW YORK. In un carcere dell'Alabama, è stata eseguita stamattina una condanna a morte inflitta ad un afroamericano di 37 anni, Derrick Mason, giudicato colpevole dell'omidicio di una donna nel corso di una rapina in un negozio nel marzo del 1994.    Prima che gli venisse somministrata la prevista iniezione letale, Mason ha chiesto scusa alla famiglia della sua vittima, di cui ha ringraziato in particolare il padre, che alcuni anni fa gli ha concesso il suo perdono. Tra le persone che hanno assistito all'esecuzione - la terza questa settimana negli Stati Uniti - c'era anche la madre del condannato, che poco dopo che era stata certificata la morte di suo figlio ha commentato: "Ora riposa, per la prima volta".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati