Macellaio senza licenza a Riesi, sequestrati 240 chili di carne

CALTANISSETTA. La compagnia della guardia di finanza di Caltanissetta ha sequestrato oltre 240 chili di carni commercializzatE in una macelleria in Riesi trovata senza licenza, senza certificazioni igienico-sanitarie e in precarie condizioni igieniche. Denunciato il titolare. L'attività aveva acquistato la merce da fornitori conniventi e da imprenditori locali che hanno venduto capi di bestiame di dubbia provenienza poi macellati a Riesi. La carne era in pessimo stato di conservazione e all'interno della cella frigorifera utilizzata c'erano tranci con segni di ossidazione, bruciature da freddo, muffe di colore verdastro, una pelle di ovino, un pentolone con della trippa e dell'acqua utilizzata per la cottura e del sanguinaccio preparato nel locale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati